la malizia delle maree (d3lirium4il#33)

la malizia delle maree    (d3lirium4il#33)

sulle influenze del presente nella fluidodinamica dei sentimenti e delle emozioni
 
7-10 Piango bugie leggere come ceneri, meno nere delle ceneri, come macchie di caffè che speri di poter mandar via se non al primo magari al secondo lavaggio. Ma come si lavano le macchie? in acqua fredda o calda? fare pulizia, quella vera, è roba da professionisti, da killer così bravi che non lasciano traccia ed entrano nella tua vita  con guanti in lattice, mascherina e completo chirurgico. Gli occhi però li vedi, possono indossare una maschera di plexiglass ma il verde si impone sul trasparente e con il verde si è sempre spinti ad andare avanti.
 
Vorrei imporre l’azzurro, ma come i colori si impongono sul trasparente così il giovane si impone sul vecchio e l’alta marea sulla bassa marea. Profetico come un segnale preimpostato, un adesivo ben in mostra che ne indica rischi e procedura d’emergenza e se va bene riesci a scappare, ma solitamente non va bene.
 
take it slow
Ma io sono qui, ho piantato la mia tenda sulla sabbia e spero di aver trovato questa volta la giusta distanza in modo da poter dormire sonni tranquilli senza svegliarmi sott’acqua. Non si affoga con le lacrime ma il sapore non te lo dimentichi più.
 
le cose più emozionanti le comunichiamo attraverso i liquidi, maree su maree di gioia e dolore, litri di emozioni e onde su onde, schiume spumeggianti, spruzzi, schianti, colpi, battiti
Forse qualcosa resta per sempre sulle mani, forse la pelle assorbe i liquidi, e qualcosa di chimico si insinua per sempre dentro di noi, e se oggi hai tenuto una mano quella mano ti ha modellato un pò, a vita. 
 
   
" Se segnassimo a caso dei punti su un foglio di carta , si potrebbe individuare sempre e comunque un’equazione matematica tale da rendere conto di quanto fatto."  (Leibniz)
 
"don’t say bye bye, tonight" (John Legend)

 
"….bacia il colpevole se dice la verità" (Afterhours)
 
"Un grande uomo costringe gli altri a spiegarlo." (Hegel)
 

deliriumail#33 thanx to:i tool, Aurora, gli s*m*a*s*h, John Legend, le lacrime, La Vittoria, i Ramones, Valli, , Daniela, i 3allegri ragazzi morti, le mie moto, l’Isola di Man e il TT, il nastro adesivo, i fotomontaggi, le scarpe con il tacco, il seno, il vino bianco freddo, i tedeschi, i francesi, gli israeliani, il mio blog, gli Scisma, mari,
 
no thanx to:gli editors, J.W.Bush, la CEI, Buttiglione, Corona, le stampanti, i virus, il club degli editori, il call center della Tim, le lacrime trattenute
 
ni_(posta per la prima volta una mail e forse ne segna la sua fine e chiede scusa a se stesso)

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a “la malizia delle maree (d3lirium4il#33)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...