Luigi Amicone? genio laico o cretino?

Ecco il sondaggio, secondo voi Luigi amicone è?

a) un buon esempio di cattolico laico illuminato,  lucido osservatore della contemporaneità e saggio uomo di società

b) un  pedante e arrogante catto-talebano.Così inetto da affossare ancora di più le posizioni dei cattolici e della Chiesa ogni volta che apre bocca per sentenziare.

A_luigi amicone
il fatto:
ieri sera su La7 trasmissione condotta dalla brava Ilaria d’Amico,  argomento della serata Preti e omosessualità.
Inizalmente il discorso parte dui preti  denunciati  per violenze sessuali perpretate su giovani ragazzi e ragazze. Qui la prima chicca del geniale Amicone
Luigi Amicone " ragazzi, ma che senso ha andare a ripecare vecchie storie risalente a 20, 30anni fa??? e poi se andiamo a guardare bene ogniuno di noi può avere avuto dei problemi simili, mica per questo dobbiamo andare a riaprire casi così lontani nel tempo solo per infangare qualcuno"

……..

chissà se si rendeva conto delle stronzate dette…
L’inchiesta continuava con filmati fatti di nascosto da un ragazzo "esca" che si imbatteva in preti amanti del sesso e addirittura delle divertenti pratiche  sadomaso, tutto attraverso adescamenti e contatti via chat.

seconda geniale uscita dell’Amicone: " ma vi sembra giusto andare  ascavare nel privato delle persone con questi metodi??  questo significa voler per forza trovare del marcio per buttare cattiva luce su un’intera categoria.."
Qui  un dubbio si insinua in me, negli spetattori e in Ilaria D’Amico "ma quetso è veramente stupido o ancor peggio è in mala fede?"

I cattolici sono tutti come lui??

2 risposte a “Luigi Amicone? genio laico o cretino?

  1. Stai scherzando? Amicone è ciellino. Che significa: don Giussani, Formigoni, Andreotti, Lupi. Tutta gente osannata dalla gerarchia cattolica. E confusione sul piano fede-politica (leggi anche: affari). Ci sono altri cattolici che hanno come riferimento Moro, La Pira, Sturzo e De Gasperi. Che, guarda caso, sono stati osteggiati dalla Chiesa ufficiale… E "rivalutati", se non "santificati", dopo una ventina d'anni. Amicone odia la Costituzione e la Resistenza. Noi pensiamo che esse siano le nostre radici più vere. Amicone dice che Berlusconi governa bene e che è uno statista che, pur avendo una veniale attitudine al peccato, fa cose cattoliche. Io rispondo che da un punto di vista politico del peccato di Berlusconi non me ne frega niente. Il problema è che del suo peccato ha fatto strumento di selezione della classe politica. Giovanni Paolo II era contro la guerra in Iraq? Berlusconi, con Bush e Blair, era a favore. E che dire del fatto dei respingimenti in mare dei clandestini? Ah, ispirata dal Vangelo l'idea di consegnare  donne, bambini e profughi a quel buontempone di Gheddafi, che li tratta coi guanti bianchi. A proposito… ma il cattolico governo di Berlusconi oggi sta con Gheddafi o con le piazze che chiedono la fine della dittatura? Chissà Amicone che ne pensa…

  2. Mi fa piacere e già sapevo che tanti tantissimi altri cattolici prendono le distanze da gentaglia simile….

    rileggendo il post lo ritrovo tristemente attuale nel modo di voler nascondere l'evidenza e sviare i veri problemi morali ed etici di quel momento e argomento come dell'estrema attualità dei giorni nostri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...