tv, oscenità, sentimenti

Oggi, questa sera sono rimasto a casa, giro per la tv e mi sono imbattuto in quella infame trasmissione che è il grande fratello, lo spunto parte da  questa ma il disgusto  affiora praticamente in tutte quelle trasmissioni (e sono tante)  dove comunque escono discorsi e situazioni legate ai "sentimenti" …ovunque trovi trasmissioni, dalla Deusanio, alla DeFilippi etc etc dove stanno con sfacciata arroganza a parlare di sentimenti.  Finisce una storia e  ne inizia un’altra..frasi di circostanza e gente che  si vende la faccia a raccontare le proprie cose…la prostituzione  dei sentimenti  dovrebbe essere un crimine punibile. kill your tv

 Chiaramente mi da fastidio il fatto che banalizzino e soprattutto trasformino in oscenità  certi sentimenti che poi a chi li vive nel quotidiano, sul serio, portano e comportano reali e assolute conseguenze fisiche…i sentimenti non sono cosa sospese in aria, idee o  astrazioni…i sentimenti  diventano piacere o dolore senza mezzi termini e non fanno prigionieri. Non posso permettere che si trattino certi argomenti con superficiale e voluta  "spettacolarizzazione".  Rientra  in quel mercificazione di mercificazione che sta alla base della televisione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...