Wojityla, Ratzinger e lo scandalo Pedofilia

Da non credente do un giudizio e faccio un analisi da cittadino che si interessa alla cosa pubblica.

Mi è capitato spesso di essere critico nei confronti dell’istituzione Chiesa, del Vaticano e dei suoi comportamenti spesso lontani dal modo di comportarsi che si racconta di Gesù.

Questa volta mi ritrovo invece ad applaudire per la presa di posizione finalmente chiara e definitiva del vaticano nei confronti dell’inaccettabile orrore degli abusi sessuali dentro la Chiesa e ancor più disgusti casi di pedofilia pepretrati da uomni religiosi.

Negli ultimi anni questi scandali sono stati sempre più denunciati e il muro d’omertà e vergogna era stato lacerato già anni fà per quanto avvenne negli Stati Uniti. Peccato che il tanto acclamato Papa Giovanni Paolo II si tenne ben lontano dal prendere una posizione netta e condannare, riconoscendo prima di tutto il problema, questa vergogna.

ratzinger_wojtyla

Piccola parentesi, ho trovato Papa Giovanni Paolo II un pontefice per nulla "moderno" (i raduni in stile Rolling Stones e i papa boys sono solo fumo negli occhi) e assolutamente colpevole di politiche incoscenti come la continua ferma opposizione alla riduzione del contagio HIV in africa attraverso l’uso del preservativo.
La fraterna amicizia con quel gran porco figlio di puttana (che bruci all’Inferno se esiste) di Pinochet (orrori all’anima sua) mi ha nauseato. E il silenzio in stile "i panni sporchi meglio lavarli in casa"  apunto sullo scandalo pedofilia mi fanno rendere conto di quanta chiarezza storica andrebbe e sò andrà fatta.

Oggi: Finalmente Papa Benedetto XVI con forza e senza far sconti condanna definitivamente e soprattutto pubblicamente parlando di "tradimento della missione sacerdotale" e che queste persone che hanno tradito la Chiesa dovranno renderne conto direttamente a Dio ma anche ai tribunali di questa terra.
La lettera è stata inviata alla Chiesa d’Irlanda, smascherata con diversi rapporti ufficiali del governo che dimostrano decenni e decenni di ignobili abbusi su minori.  Nel link seguente trovate il testo completo: http://www.zammerumaskil.com/catechesi/catechesi-del-santo-padre/lettera-pastorale-ai-cattolici-irlanda.html

…. meglio tardi che mai……meglio tardi che mai? certo?!!? dalle ultime notizie che arrivano eccomi qui ad aggiornare questo post dopo che sembra che le notizie di crimini sessuali arrivassero in Vaticano già ai tempi di Papa Paolo VI…significa che già lui e Giovanni Paolo II hanno nascosto e praticamente non fatto nulla per fermare e denunciare (perchè è un crimine che va denunciato alle autorità giudiziarie) questi sporchi abusi….che persone sante, quanta santità in questi silenzi…

Lavare i panni sporchi in casa non fa altro che inzozzare la propria di casa dimenticando che prima o poi il tanfo si sentirà da fuori.

 

http://www.youtube.com/watch?v=V3bxMKJIuug

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Wojityla, Ratzinger e lo scandalo Pedofilia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...