Millennium di Stieg Larsson

Dopo circa 2300pagine mi ritrovo ad aver finito la saga di Millennium, questa trilogia dello scrittore svedese Stieg Larsson morto poco tempo fà e che è diventato un fenomeno letterario in tutto il mondo con il primo (e molto bello) capitolo della trilogia, Uomini che odiano le donne.

Iniziai a leggere questo primo quasi per caso ma subito mi appassionai alle vicende del giornalista Mikael Blomkvist e soprattutto di Lisbeth Salander. In realtà due thriller divisi su tre libri, un ritratto della Svezia molto lontano da quella perfezione Ikea, da quella sicurezza Volvo che arriva fin qui. Una società che nasconde veramente bene torbidi intrighi, perversioni e prevaricazioni che spesso finiscono nelle pprofondità più oscure dell’animo umano.

Millennium di Stieg Larsson

Avvincente come pochi thriller che ho letto, nonostante le dimensioni ci si lascia prendere e si seguono i personaggi con un accanimento che cresce pagina dopo pagina.
Lisbeth affascina come un difetto, è la vera protagonista della saga nonostante il giornalista KalleBlomkvist cerchi di toglierle la scena. Il primo capitolo può considerarsi autonomo ma fermarsi a lui è realmente un peccato mortale..una volta finito bisogna assolutamente passare a "la ragazza che giocava con il fuoco"  secondo me il più bello dei tre e che surclassa il già validissimo "uomini he odiano le donne". Il terzo forse un pò "allungato" è d’obbligo per vedere "come va a finire".

Non ho ancora visto nessuno dei tre film…in realtà non vorrei visto che dopo 2300pagine la tua mente ha ben disegnato ormai i volti, i toni della voce e le movenze di ogniuno di loro…spero di resistere…  
Quasi quasi mi spiace averlo finito e sapere che non ci sarà un seguito. 
Grazie Lisbeth, adoro le tue t-shirt.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a “Millennium di Stieg Larsson

  1. ehehehhe, ciao :)decisamente sta trilogia e' una droga…altro che libro…tanto che dopo aver letto il secondo mi sono tenuta il terzo per la settimana di ferragosto…in cui ipoteticamente sarei stata a casa, poi una serie di vicende mi ha portato a spostare l'attivita' a casa e quindi…non avevo piu' scuse.ad ogni modo io devo ancora vedere il terzo film. sono fatti molto bene e sia lisbeth che Kalle sono stati così ben scelti che non immagineresti davvero altri attori.L'unica che poco corrisponde, almeno per me, all'immagine che mi sono fatta e la caporedattrice di millennium…poi mi dirai.ovviamente alcune cose sono state tagliate ma ti assicuro che i film non perdono di efficacia rispetto al libro.almeno secondo me.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...