il genio del Bene

Ci sono libri che leggi distrattamente in un periodo della tua vita ma che prima o poi si ripropongono regalandoti quei doni che per chissà quale ragione avevi rifiutato pochi anni prima.

Mi succede nuovamente rileggendo, ma direi leggendo, per come merita “L’educazione sentimentale” di Flaubert.

Non intendo parlare della assoluta perfezione e bellezza della scrittura che non ricordo d’aver trovato così netta in altri scrittori., ma mi soffermo su un passaggio che mi passeggia in testa da ieri.

–   Mlle Vatanz tessé le lodi del suo carattere. Aggiunse persino che possedeva “il genio del bene –

Il “Genio del Bene”……..

Come tutti ho spesso sentito dire “il genio del male” o “il genio della truffa” ma mai il genio del “bene”

Dire di una persona che è buona suona sempre come un complimento ambiguo, come se nascondesse una debolezza, un congenito difetto che come un handicap potrebbe rendere difficile la vita in questo mondo di squali.

“E’ buono”  in certe società suona quasi se non nettamente come “è un fesso”. Lo sappiamo e da sempre suona così. Un, anzi  “l’Idiota” citando qualcuno infinitamente più importante e chiaro su questo concetto rispetto al sottoscritto.

Per questo mi ha colpito la formula “genio del bene” che ho trovato perfetta per descrivere e dare dignità ad un altissimo valore che è quello della pura Bontà.

La bontà è una dote tanto dichiarata quanto sottovalutata e la sua accezione più nobile, forte e importante viene troppo spesso tralasciata come se fosse un qualcosa di scontato ma inutile.

Avere dentro il Genio del Bene, va oltre essere buoni ma intende un talento innato, lessere dei fenomeni del Bene. Riuscire a fare del bene con naturalezza e forza, con facilità senza cedere nulla  alla compassione, alla remissività o alla debolezza. Il Genio del bene è un vincente, l’esaltazione della virtù umana, Geni si nasce. Anzi si può avere la fortuna di nascere con un Genio (o un Jinn) dentro e se è quello raro del Bene allora nella vita puoi solo vincere.

“hai il Genio del bene”  è la cosa più bella che potrei sentirmi dire 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...