litterae ignotae di Ildegarda di Bingen

Il Linguaggio sconosciuto (in latino Lingua ignota) è un sistema alfabetico ideato nel XII secolo dalla badessa santa Ildegarda di Bingen del monastero di Rupertsberg, che lo utilizzava per fini mistici. Questo particolare linguaggio utilizza un alfabeto di 23 lettere, definite litterae ignotae (lettere sconosciute, in italiano).

il glossario è stilato in ordine gerarchico, fornendo anzitutto i vocaboli per Dio e per gli angeli, seguiti da quelli per gli esseri umani e per i rapporti familiari, seguiti dai termini per le parti del corpo, le malattie, i gradi religiosi e civili, gli artigiani, i giorni, i mesi, l’abbigliamento, gli utensili di casa, le piante, e alcuni uccelli e insetti. I termini per i mammiferi sono carenti (a eccezione del pipistrello, Ualueria, elencato tra gli uccelli, e il Grifone, Argumzio, un animale mitologico mezzo mammifero, elencato anche tra gli uccelli).

Le prime 30 voci sono (da Roth 1880):
Aigonz: Deus (Dio)
Aieganz: angelus (Angelo)
Zuuenz: sanctus (santo)
Liuionz: Salvator (Salvatore)
Diueliz: Diabolus (diavolo)
Ispariz: Spiritus (Spirito)
Inimois: homo (essere umano)
Jur.: vir (uomo)
Vanix: femina (donna)
Peuearrez: patriarcha (patriarca)
Korzinthio: propheta (profeta)
Falschin: vate (vate)
Sonziz: apostolus (apostolo)
Linschiol: martir (martire)
Zanziuer: confessore (testimone della fede)
Vrizoil: Virgo (Vergine)
Jugiza: vidua (vedova)
Pangizo: penitens (penitente)
Kulzphazur: attavus (bis-bis-bisnonno)
Phazur: Avus (nonno)
Peueriz: Pater (padre)
Maiz: Maler, mater (madre)
Hilzpeueriz: nutricus (patrigno)
Nilzmaiz: noverca (matrigna)
Scirizin: filius (figlio)
Hilzscifriz: privignus (figliastro)
Limzkil: infans (neonato)
Zains: Puer (ragazzo)
Zunzial: iuvenis (giovane)
Bischiniz: adolescens (adolescente)
La composizione nominale può essere osservata in peueriz “padre”: hilz-peueriz “patrigno “,maiz ” madre “:nilz-maiz ” matrigna “! – o piuttosto hilz-maiz? e scirizin “figlio”:hilz-scifriz “figliastro”, così come phazur: Külz-phazur . Derivati da peueriz “father”, peuearrez “patriarch” utilizzati come suffissi.

fonte: wikipedia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...